g

 

Elide Malavasi
(Pergola - Pesaro 27.10.1895 - Bologna 24.1.1983)





Primo "Convitto" in Via Roncati, anni '30



Trasferimento del Convitto in Via Odofredo 9 -11, fine anni '30




Ampliamento del Collegio "Sacro Cuore" per convittori e semiconvittori (via Odofredo 5.7.9.11.18).

















Aula studio "piccoli" con assistente (P...)




Aula studio"grandi" (scuole Superiori)






Aula Studio






Refettorio (il regno di Girolamo Gallina)





Refettorio




Pallavolo


Pallacanestro



Foto di gruppo Convittori: a volte con Elide Malavasi
(generalmente non desiderava "apparire"in foto)






Sul retro di questa foto ci sono varie firme di ragazzi e, in alto, pure la firma di Elide Malavasi.
 
 








Sulla sinistra, la Segretaria Maria Patrizio. Elide ha in braccio il cane Floc


Con un cololaboratore (Enzio Strada)



Un raro momento di relax in via Odofredo 18 di fronte al "suo" Collegio



Con Ottorino Gessi (convittore, inizio anni '40, e poi suo primo Collaboratore - Direttore dal 1958)




Elide Malavasi nel suo Ufficio di Direttrice del Collegio di Via Odofredo
e Gestore delle Scuole " A.Manzoni" in Via S.Stefano.
Elide Malavasi conservava "memoria" di persone per la cui prematura scomparsa
aveva particolamente sofferto.



Rienzo Bertani
(Busseto 1944-Busseto 1965)




Selva Malvezzi

Prof.ssa Maria Del Macchia in Cornacchia



Don Filippo Corazza
Docente presso le Scuole Manzoni.
Per 18 anni Parroco di Ciagnano.Mercatale.
Economo spirituale di Settefonti
e Monte Armato

 

 

Elide Malavasi morì a Bologna il 24 gennaio 1983 nel suo Collegio di Via Odofredo.
Di tutti gli ex assistenti, solo quattro erano presenti al suo funerale, Athos Pedna, Giuliano Tabanelli, Giovanni Baraschi e Enzio Strada ( altri ex P, troppo lontani - alcuni addirittura in diversi continenti).

Clikka qui per qualche immagine di quel triste giorno : scorrere la pagina fin quasi in fondo

 

 

 




La Tomba di Elide Malavasi è a Bologna, Cimitero della Certosa,
entrata Ghisello, lato ponente, campo 1946, primo piano, terza fila, loculo n° 238.


Alcune immagini di Elide Malavasi giovane














1918: Elide Malavasi ha 23 anni e spesso viaggia in treno.
Il suo modo di vestire, il taglio di capelli, qualche sigaretta...potevano crearle problemi.
Il padre (Procuratore del Re) garantisce che Elide "...è persona insospettabile sotto ogni riguardo"

 




 

Una curiosità



Elide Malavasi ogni tanto si concedeva una sigaretta - solo Edelweiss!! -
quando (raramente nel suo "studio" al n°18 di Via Odofredo) si concedeva un attimo di pausa.
Nella foro il pacchetto (vuoto) da lei - stranamente - conservato fra le sue carte di famiglia.

ritorna

Cerca sul sito Sitebuilding fiorenzo.net info@enziostrada.it © Enzio Strada Opt. 1024x768 res. mappa sito